Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "chiudi" acconsenti all'uso dei cookie.

Comune di San Cesario di Lecce

Servizio Civile: Anci Puglia seleziona 50 giovani. Domande entro 28 settembre 2018

Categoria Bandi di gara e contratti

In attuazione del Bando nazionale pubblicato sul sito http://www.serviziocivile.gov.it/ e del bando regionale Puglia, Anci Puglia comunica che sarà effettuata una selezione per n. 50 giovani volontari da impiegare in n. 5 Progetti di Servizio Civile, da realizzarsi presso sede Anci di Bari e presso i Comuni di: Binetto, Canosa di Puglia, Castrì di Lecce, Collepasso, Cursi, Faggiano, Guagnano, Lequile, Palagianello, Neviano, Poggiorsini, Polignano a mare, Sammichele di Bari, Specchia, Trepuzzi, Triggiano I candidati volontari, in possesso di cittadinanza italiana, ovvero di cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia; devono aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda. Tutte le informazioni dettagliate relative alla partecipazione, ai requisiti richiesti ed alla selezione, sono reperibili nel Bando

La domanda di partecipazione alla selezione e la relativa documentazione vanno presentati all'ente che realizza il progetto scelto (per i progetti Anci Puglia anche presso il Comune sede di attuazione di progetto prescelto), secondo le modalità di seguito riportate. La data di scadenza è il 28 settembre 2018 (in caso di consegna a mano entro le ore 18:00).

La domanda può essere presentata secondo le seguenti modalità:

  1. a mezzo "raccomandata A/R ad Anci Puglia, Via Marco Partipilo 61 – 70124 Bari;
  2. a mano, presso la sede Anci Puglia di Via Marco Partipilo, dal 27/08/2018 al 27/09/2018 dalle ore 9 alle 13,30; il giorno 28/09/2018 dalle ore 9 alle ore 18
  3. a mano, presso il Comune sede di attuazione del progetto prescelta per lo svolgimento del servizio;
  4. con Posta Elettronica Certificata (PEC) ,art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato, all'indirizzo PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;

Il termine per l’invio delle domande via PEC o a mezzo raccomandata A/R è fissato al 28 settembre 2018. In caso di consegna della domanda a mano il termine è fissato alle ore 18.00 del 28 settembre 2018; l’ente ricevente appone sulla domanda un timbro recante data e orario di acquisizione. Le domande trasmesse con modalità diverse da quelle sopra indicate e pervenute oltre i termini innanzi stabiliti non saranno prese in considerazione. 

La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:

  • redatta secondo il modello riportato nell’ALLEGATO_3_al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;
  • accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;
  • corredata dall’ ALLEGATO_4_ relativo all’autocertificazione dei titoli posseduti; tale allegato può essere sostituito da un curriculum vitae reso sotto forma di autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000, debitamente firmato;
  • corredata dall’ALLEGATO_5_debitamente firmato relativo all’informativa “Privacy”, redatta ai sensi del Regolamento U.E. 679/2016;

I modelli di cui agli Allegati 34 e 5, così come il Bando possono essere scaricati dal sito internet del Dipartimento www.serviziocivile.gov.it e sono di seguito disponibili:

I candidati con bassa scolarità (in possesso di diploma di Scuola media secondaria di primo grado) devono indicare esplicitamente la volontà di concorrere per il posto di riserva nell'ALLEGATO_3_ nell'apposito riquadro dedicato alle "voci eventuali", barrando la voce "bassa scolarizzazione"

Di seguito riportiamo titolo linkabile di ogni singolo progetto Anci Puglia, con accanto le indicazioni relative a volontari assegnati, alle sedi e ai posti riservati a candidati con bassa scolarità (in possesso di diploma di Scuola media secondaria di primo grado).

  • PROGETTO "CARA PROF" : - Aree di intervento: Educazione e Promozione culturale - Animazione culturale verso i minori - Lotta all’evasione scolastica e all’abbandono scolastico - Attività di tutoraggio scolastico. Volontari impegnati 14, cosi suddivisi: SAMMICHELE DI BARI: 2 volontari; SPECCHIA: 3 volontari (di cui uno in possesso diploma Scuola Secondaria primo grado); TRIGGIANO: 3 volontari (di cui uno in possesso del diploma di Scuola Secondaria di primo grado); FAGGIANO 3 volontari; TREPUZZI: 3 volontari.
  • PROGETTO "DI SOLE E D'AZZURRO".  - Aree di intervento: Patrimonio artistico e culturale - valorizzazione centri storici minori. - Volontari impegnati 9, così suddivisi: CURSI: 3 volontari (di cui uno in possesso diploma Scuola Secondaria primo grado); GUAGNANO: 3 volontari (di cui uno in possesso diploma Scuola Secondaria primo grado); NEVIANO: 3 volontari.  
  • PROGETTO "L'UOMO COL MEGAFONO'" : - Aree intervento Educazione e promozione culturale – Educazione ai diritti del cittadino - - Volontari impegnati 9, così suddivisi: CANOSA: 2 volontari (di cui uno in possesso diploma Scuola Secondaria primo grado); POLIGNANO: 4 volontari (di cui uno in possesso diploma Scuola Secondaria primo grado); BINETTO: 3 volontari. 

  • PROGETTO "GLI ALTRI SIAMO NOI".- Aree intervento: Educazione e promozione culturale – Educazione ai diritti del cittadino. - Volontari impegnati 9 cosi suddivisi: LEQUILE: 3 volontari (di cui uno in possesso diploma Scuola Secondaria primo grado); CASTRI: 3 volontari; COLLEPASSO: 3 volontari (di cui uno in possesso diploma Scuola Secondaria primo grado). 

  • PROGETTO "DIMMI QUANDO TU VERRAI": - Aree di intervento Patrimonio artistico e culturale - valorizzazione centri storici minori.  - Volontari impegnati 9, così suddivisi: ANCI PUGLIA BARI: 3 volontari; PALAGIANELLO: 3 volontari, (di cui uno in possesso diploma Scuola Secondaria primo grado); POGGIORSINI: 3 volontari (di cui uno in possesso diploma Scuola Secondaria primo grado);

La durata del servizio è di 12 mesi, con un impegno settimanale di 30 ore; ai volontari sarà corrisposto un rimborso mensile forfettario di € 433,80.

Tutte le informazioni dettagliate relative alla partecipazione, ai requisiti richiesti ed alla selezione, sono reperibili nel Bando

TUTTE LE COMUNICAZIONI PER I CANDIDATI INTERESSATI AI PROGETTI ANCI PUGLIA, COMPRESE QUELLE INERENTI DATE E SEDI DI SELEZIONE, SARANNO PUBBLICATE, CON VALORE DI NOTIFICA, SU QUESTO SITO INTERNET, WWW.ANCI.PUGLIA.IT IN HOME PAGE – SEZIONE TOP NEWS.

Le informazioni riguardanti Bando, gli elementi fondamentali dei Progetti (Allegato 2 progetto), i criteri di selezione (Allegato 6 scheda valutazione) e i particolari requisiti richiesti ai volontari nel Bando, sono consultabili nei documenti di seguito allegati.

 Link utili:

Ulteriori informazioni potranno essere richieste direttamente ad Anci Puglia, Via Marco Partipilo 61 70124 Bari, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel 080 5772316, nei giorni: lunedì, martedì, giovedì, venerdì, dalle ore 9 alle ore 13,30.

Contattaci

refresh

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Comune di San Cesario di Lecce

Comune di Neviano

Via Dante, nr. 4
C.a.p. 73040 - Neviano (Le)

Tel. 0836.610711 - Fax 0836.610799

Cod. Fisc. 80010970756